Var e fallo di mano, Rizzoli: "I cambiamenti fatti hanno complicato le cose"

"Siamo qui per confrontarci"

pubblicato il 19/11/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Var e fallo di mano? I cambiamenti che sono stati fatti hanno portato il tutto a essere più complicato". Così a margine dell'incontro presso l'Hotel Parco dei Principi a Roma, il designatore arbitrale Rizzoli.  

"Molto dell’interpretazione - spiega - dipende dalla cultura personale che si ha. Si è passati dalla “volontarietà” a “tocco”. La mia sensazione, però, è che non tutti abbiano visto quanto detto a Coverciano in estate e faccio il mea culpa perché saremmo dovuti andare in ogni società a spiegare il regolamento. Siamo disponibili a ragionare e siamo qui per confrontarci. Una delle prime novità il fallo di mano in attacco. Quando un giocatore ottiene il possesso attraverso un tocco di braccio e porta a una marcatura, allora è punibile".