Ragatzu: "Il ritorno al Cagliari un sogno realizzato"

"Siamo tutti dei leader"

pubblicato il 13/11/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Per me tornare al Cagliari era un sogno realizzabile. Tornare in Sardegna è stato bellissimo, l'Olbia mi ha dato fiducia, e ringrazio la società, tutti i mister e i miei compagni". Così Daniele Ragatzu ai microfoni de L'Unione Sarda.

La chiamata di Giulini

"Ho sentito la sua fiducia, del presidente come di tutto il gruppo, mi hanno fatto star bene".

Una seconda opportunità in rossoblù

"Sì, ho fatto molti sacrifici, ho lottato per tornare dove avevo iniziato, volevo tornare a casa".

Differenze, oggi e 10 anni fa

"Quello era un bel gruppo. Sono cresciuto con Conti, Agostini, Cossu, Pisano. I loro consigli sono rimasti per tutta la carriera. Ma è bello anche questo. E le cose vanno bene perché siamo tutti dei leader".