Maran: "Infortunio Cragno un colpo al cuore"

"Su Rog, Nainggolan e Nandez..."

pubblicato il 15/08/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2018

"Il ritiro? Più che positivo, siamo all'80% per cento della crescita. Con il neo di Cragno, l'infortunio di Alessio mi ha toccato il cuore. Tornerà più forte di prima così come a breve riavremo Castro". Così il tecico del Cagliari Rolando Maran ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

Barella

"Ha conquistato sul campo quel che merita, crescerà ancora e lo tiferemo in Nazionale, all'Inter sarà decisivo. Meglio se dopo che gioca con noi".

Rog, Nainggolan, Nandez

"Il ds Carli e il presidente Giulini hanno fatto un colpaccio, sono quelli che cercavamo".