Maran: "Stiamo crescendo, lo spirito è quello giusto"

"Abbiamo ampi margini di miglioramento"

pubblicato il 03/08/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2018

Al termine della doppia amichevole contro il Friburgo in Germania, con la prima gara che si è conclusa 1-0 per i sardi grazie a una rete di Joao Pedro, mentre la seconda 4-1 per i tedeschi, l'allenatore del Cagliari Rolando Maran ha parlato della prestazione dei suoi, così come riportato dal sito ufficiale del Cagliari Calcio.

Ecco le dichiarazioni del tecnico trentino:

"All'inizio siamo andati un po' fuori giri contro una squadra più pronta di noi sotto il profilo atletico.

Negli spogliatoi ci siamo detti che dovevamo svolgere una fase di attesa diversa perché non avevamo le energie necessarie per il pressing e non potevamo essere lucidi una volta riconquistato il pallone; tornati in campo, abbiamo messo in pratica i nostri propositi e le cose sono migliorate.

Non abbiamo più rischiato nulla e abbiamo portato a casa il risultato: anche questi sono fattori da tenere nella dovuta considerazione. Stiamo crescendo, dobbiamo ancora migliorare, ma è normale che sia così.

Anche nei momenti di difficoltà siamo rimasti squadra e siamo cresciuti all'interno della partita.

Abbiamo affrontato l'impegno con lo spirito giusto, nonostante la fatica fosse tanta: giocare alle 14.30 non è stato semplice. Ci sono grandi margini di miglioramento ma stiamo lavorando nel migliore dei modi”.