Giulini: "Non informati esistenza supporto 3D al VAR"

"Decisioni incomprensibili che allontanano i tifosi"

pubblicato il 07/05/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2018

Il Presidente del Cagliari ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport:

"Il punto focale della vicenda, del fallo di mano di Cacciatore, non è stabilire se il rigore ci fosse o meno ma scoprire che esiste una tecnologia capace di valutare oggettivamente casi come quello di domenica. Non mi risulta che in alcuna riunione o incontro ufficiale si sia mai parlato di questo supporto (tecnologia 3D n.d.r.) del quale abbiamo avuto poi cognizione dalla tv e da Rizzoli. E immagino che una struttura del genere, simile a quella della Goal Line, abbia bisogno di altri sistemi tecnologici altamente evoluti, anzi di più.

Al centro del sistema-calcio va sistemato il tifoso, che ci sostiene non solo con gli sforzi economici ma anche con la passione e con la fede. Assumere decisioni che restano incomprensibili, e non soltanto per loro, vanifica i sacrifici, smorza gli entusiasmi e poi diventa complicato, quasi impossibile, spingere la gente allo stadio o chiedergli di acquistare abbonamenti per la pay-tv".