Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Samp, ecco Sau: "Felice di essere qui"

"Devo tanto a Giampaolo"

La Redazione
Condividi su:

Marco Sau ha lasciato Cagliari dopo sette stagioni per trasferirsi a Genova, sponda blucerchiata. Oggi l'attaccante sardo è stato presentato ed ha parlato ai canali ufficiali della Sampdoria del proprio trasferimento.

Ecco le sue parole:

“La trattativa è nata in due giorni e a decidere ci ho messo poco. Anche se lasciare la Sardegna dopo tanto tempo è stato difficile.

Giampaolo? Tutto è cominciato con il mister, gli devo molto. Ci tengo, devo dimostrare il mio valore. Arrivo in un momento particolare, la squadra sta andando benissimo è a pochi punti dalla Champions e io voglio aiutare, dare una mano. Murru? Abbiamo un bellissimo rapporto, mi fa piacere ritrovarlo. Mi aiuterà a inserirmi. Ritrovo anche Ekdal, un bravissimo ragazzo e ottimo giocatore.

Se ripenso al gol che ho fatto al “Ferraris” con la Juve Stabia, non avrei mai immaginato di venire qui. Ho sempre visto la Samp come una società e una squadra forte, quasi inarrivabile. Ma oggi sono qua, felice di cominciare".

Condividi su:

Seguici su Facebook