Marrucco: “Cossu rifiutò il Napoli, così farà anche Barella”

“Da cagliaritani il no è ovvio”

pubblicato il 07/01/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2018

Il noto agente FIFA Fulvio Marrucco (storico manager di Zola ed ex agente di Andrea Cossu) è intervento a Radio Marte nel corso del programma "Si Gonfia La Rete".

Tra i temi trattati anche il futuro di Nicolò Barella, che interessa anche al Napoli tra le big del nostro campionato.

Ecco le sue parole così come riprodotte da tuttonapoli.net:

"Esistono dei problemi per il passaggio di Barella al Napoli, lui è un cagliaritano ed esiste una grande rivalità. Vi svelo un aneddoto, quando ero al Cagliari Riccardo Bigon allora al Napoli mi chiese Cossu, anche lui sardo doc.

Il calciatore mi disse che non sarebbe mai andato al Napoli, è uno che ha tatuato il simbolo degli Sconvolts che sono uno storico gruppo di tifosi isolani molto agguerriti contro il Napoli. Credo che Barella abbia chiesto al club, se proprio devono cederlo, di non cederlo al Napoli”.