Giannetti, un addio rimandato

Analizziamo la stagione dell'attaccante senese

pubblicato il 13/06/2018 in Il Borsino Rossoblù da Marco Castoni
Condividi su:
Marco Castoni
2015

La sessione invernale di mercato avrebbe dovuto consentire da un lato a Giannetti di trovare una squadra dove misurasi e provare a giocare con continuità, dall'altro al Cagliari di liberare una casella in un reparto sovraffollato ma incapace di annoverare al proprio interno interpreti all'altezza ed abili nel dare maggior peso offensivo alla squadra rossoblù.

Giannetti ha vissuto una stagione insuffiente caraterizzata da un utilizzo marginale, inidoneo nell'alimentare certezze tecniche e psicologiche tali dal consentire una scalata delle gerarchie costituite.

Quanto accaduto nello scorso inverno difficilmente vedrà una ripetizione in questa sessione di mercato, ipotizzando per Giannetti un futuro in B, dove forse potrà riprendere un discorso che preannunciava un futuro di ben altro lignaggio.

Voto alla stagione: 5