Ielpo: “Cragno non ha avuto la stessa fortuna di Donnarumma”

“Per la prima volta sono invidioso di un portiere del Cagliari”

pubblicato il 02/04/2019 in Gli Ex da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

“Portieri? A me quello che piace di più è Handanovic, con Szczesny. Poi togliendo Donnarumma, che può diventare un fuoriclasse, metterei Sirigu e tra gli emergenti metto Cragno”. Così l’ex estremo difensore del Cagliari Mario Ielpo ai microfoni di MC Sport.

“Per la prima volta - prosegue Ielpo - sono invidioso di un portiere del Cagliari. Meret lo metto dietro sia di Cragno sia di Audero. Cragno non ha avuto la stessa fortuna di Donnarumma che è stato indicato da subito come un predestinato".