Capitano mio Capitano: quando l'emozione rimane indelebile nella memoria

La foto dell'abbraccio tra il Capitano del Cagliari Daniele Conti e il figlio dopo il gol vittoria contro il Toro è stata eletta miglior foto sportiva del 2013

pubblicato il 02/01/2014 in Curiosità da Flaviano Morini
Condividi su:
Flaviano Morini

Il calcio necessita di esempi, di modelli, di bandiere, di momenti che sappiano emozionare a tal punto da rimanere indelebili nella memoria dei tifosi. E in questo caso nella memoria dei tifosi del Cagliari e non solo, visto che stiamo parlando della foto dell’anno.

Ha vinto ancora una volta il nostro Capitano, ha vinto Daniele Conti, ha vinto il premio della miglior foto sportiva del 2013.

Lui che abbraccia il figlio dopo il gol vittoria contro il Torino: che immagine! Semplicemente meravigliosa...

Si è votato sul sito www.calciomercato.com e la foto che ritrae quel magico abbraccio ha totalizzato la bellezza del 41% delle preferenze degli sportivi.

Non c’è stata gara: seconda è arrivata la foto dell’addio di Sir Alex Ferguson al Manchester United (16%) e terza quella dei bianconeri campioni d’Italia (10%).

Complimenti Daniele, grazie per questa nuova emozione, per quelle che ci hai regalato, per quelle che verranno.