Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Verso il Parma, Ranieri: "Il cuore dovrà essere l'arma in più"

"Dovremo avere la stessa determinazione dell'andata"

La Redazione
Condividi su:

Dopo la vittoria in rimonta per 3-2 contro il Parma all'Unipol Domus, il Cagliari si prepara a giocare il ritorno della semifinale playoff al Tardini. Il tecnico dei rossoblu Claudio Ranieri ha parlato in conferenza stampa per presentare la gara di sabato sera.

Ecco le sue dichiarazioni:

“Dobbiamo avere sempre la stessa volontà e determinazione, ci aspettiamo una grande gara dal Parma che vorrà ribaltare il risultato. Ai ragazzi richiederà una grande corsa, loro sono una squadra molto tecnica.

Nel primo tempo eravamo spesso in ritardo quando pressavamo mentre loro facevano girare la palla in velocità, quindi spesso ci trovavamo sguarniti. Ma la squadra c’era, era concentrata, se così non fosse stato non saremmo riusciti a cambiare volto alla gara.

Tutte e due le squadre cercheranno qualcosa di diverso per cercare di sorprendere l’avversario, è normale. Quello che farò è pensare bene all’undici da schierare, ma devo fare un plauso a tutti i ragazzi che martedì sono entrati a partita in corso. Avevano una determinazione e voglia di riprendere il risultato enormi.

Viola è un leader, anche se sinora ha avuto poco minutaggio è rispettato da tutti e soprattutto da me. Martedì scorso a Makoumbou ho dato libertà di attaccare maggiormente cambiando in corsa la sua posizione. Mancosu sta dando tanto al Cagliari e ancora tanto darà.

Il cuore è l’arma in più da utilizzare sabato, sentirsi parte dell’isola. Al terzo gol mi sono commosso perché ho visto premiato lo sforzo dei ragazzi, è la cosa che un allenatore ama di più”.

Condividi su:

Seguici su Facebook