Calciomercato - Cagliari, il punto sulla situazione Nainggolan

Il belga a metà strada tra Cagliari e Inter: Semplici conta di averlo per il ritiro, i nerazzurri aprono a una cessione definitiva

pubblicato il 05/07/2021 in Calciomercato da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2021

La situazione Radja Nainggolan potrebbe risolversi prima del ritiro. Il centrocampista belga è tornato all'Inter una volta scaduto il prestito, ma il Cagliari vuole riportarlo definitivamente in Sardegna, anche se al momento la trattativa è bloccata.

Semplici conta di riaverlo per questa settimana, visto che verso metà luglio inizierà il precampionato, e avere il Ninja già da subito faciliterebbe le cose. La società nerazzurra è pronta a lasciar partire l'ex Roma, che come destinazione principale ha proprio il Cagliari, con cui ha stretto un accordo. I rossoblu gli dovrebbero offrire probabilmente un triennale, con Nainggolan che di fatto potrebbe chiudere la carriera nell'Isola.

Ma il problema, come si sa, è rappresentato dalla buonuscita che il centrocampista vorrebbe per lasciare l'Inter, con il club meneghino che per adesso ha fatto muro. Ma ultimamente dovrebbe esserci un'apertura da parte di Suning, che ha bisogno di sfoltire la rosa e di liberarsi di qualche ingaggio.

Questo potrebbe far accelerare i tempi dell'operazione, anche perché, come l'anno scorso, il Ninja non rientra nel progetto interista, e quindi un addio definitivo è sempre più possibile. Dopo Strootman quindi il prossimo colpo per la mediana dovrebbe essere il ritorno, per la terza volta, di Nainggolan, che qui in Sardegna ha lasciato sempre un ottimo ricordo e vuole continuare a farlo.