Calciomercato - Il Cagliari lavora al riscatto di Mattiello

Il club rossoblù valuta la possibilità di acquisire a titolo definitivo il laterale di proprietà dell'Atalanta

pubblicato il 05/08/2020 in Calciomercato da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Il Cagliari sta valutando di riscattare Federico Mattiello. Il terzino rossoblu classe 1995 è arrivato in Sardegna dall'Atalanta con la formula del prestito con diritto di riscatto la scorsa estate (primo arrivo della stagione appena passata).

Dopo essere stato utilizzato col contagocce da Rolando Maran, anche a causa dei soliti infortuni che hanno caratterizzato la carriera di Mattiello, nella seconda parte di campionato, sotto la guida di Walter Zenga, l'ex Juve e Chievo ha trovato quella continuità di cui avevo bisogno, mettendosi in luce con diverse prestazioni interessanti, tanto da far riflettere il sodalizio di Via Mameli se acquistarlo a titolo definitivo.

Il Cagliari ha già versato 600.000 € per il prestito oneroso riguardante il laterale dei sardi, e in caso di riscatto, nelle casse dell'Atalanta entrerebbero altri 3 milioni di euro. Al calciatore potrebbe venire proposto come contratto un biennale, se non di più.

Si attende dunque di capire nei prossimi giorni come si evolverà la situazione sul futuro di Federico Mattiello.