Il retroscena - Dal faccia a faccia Giulini-Maran-Canzi, alla cena con Zenga

Il dettagliato racconto dell’incredibile giornata di lunedì: intanto Liverani pare opzionato per la prossima stagione

pubblicato il 03/03/2020 in Calciomercato da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: Enrico Locci

Una giornata (quella di lunedì) a dir poco movimentata in casa Cagliari. Al mattino tutti in campo agli ordini di Maran, al pomeriggio - svela L’Unione Sarda - riunione nella sede di Via Mameli tra il presidente Giulini e Maran, con il patron rossoblu che ha comunicato al tecnico che entro oggi (3 marzo), avrebbe preso una decisione definitiva circa il futuro della panchina isolana. Il tutto mentre il Ds Carli volava a Milano per incontrare Walter Zenga, in quel momento il nome caldo per il dopo Maran. A seguire la chiacchierata tra Giulini e Canzi, in bilico tra prima scelta con Agostini nel ruolo di vice, oppure proprio Canzi vice di Zenga. 

Ma non è tutto. Perché - sempre stando a quanto riportato dal quotidiano sardo - Giulini ha poi raggiunto Milano per una cena con Zenga (già cercato dal numero uno del Cagliari per il dopo Zeman). Cena infruttuosa, pare, con l’ex portiere dell’Inter che non avrebbe offerto le giuste garanzie (tuttavia mai dire mai) tali da soddisfare Giulini, che ad ogni modo ha deciso di esonerare Maran e si prepara a dare le chiavi della prima squadra a Max Canzi, ormai ad un passo dal diventare il nuovo allenatore del Cagliari. Sarà lui (magari in coppia con Zenga) a traghettare la squadra fino al termine della stagione, rincorrendo il sogno europeo tanto caro al presidente Giulini, intenzionato a regalare un grande finale di campionato ai tifosi nella storica stagione del centenario e del cinquantesimo anniversario dello scudetto.  

A chiudere, per non farsi mancare niente, la dirigenza del Cagliari guarda anche al futuro. Per la prossima stagione (ve ne parlammo in tempi non sospetti), Giulini e Carli avrebbero opzionato Fabio Liverani, ex Primavera rossoblu, ora grande protagonista alla guida del Lecce.