Calciomercato - Cagliari, Ragatzu dipende (anche) da Sau e Farias

Il nodo seconda punta potrebbe essere risolto attraverso una soluzione interna

pubblicato il 21/11/2018 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Il Cagliari e il problema della seconda punta. Il sodalizio rossoblù è pronto (in vista del mercato di gennaio) a fare le dovute valutazioni.

Al momento Joao Pedro affianca Pavoletti, sempre più ai margini le posizioni di Sau e Farias.

Uno dei due potrebbe fare i bagagli in inverno, ed allora da Via Mameli potrebbe partire l’operazione “soluzione interna”.

Non è da escludere infatti (anche se non è semplice, l'Olbia non vuole privarsene) il rientro anticipato alla base di Daniele Ragatzu.

L’attaccante classe 1991 è di proprietà del Cagliari ed anticiperebbe il suo rientro in rossoblù di qualche mese: non in estate come da contratto, ma in inverno durante la finestra di mercato invernale.

Si attendono eventuali sviluppi.