Calciomercato - Cagliari, Tonelli complicato: Gomez solo se...

I due centrali, rispettivamente di Napoli e Milan, sarebbero nel taccuino della società isolana

pubblicato il 24/07/2018 in Calciomercato da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

In casa Cagliari, uno dei temi che continua ad essere al centro del tema calciomercato è quello legato alla difesa.

Più precisamente, la società isolana si guarda intorno per il ruolo di difensore centrale nello scacchiere di Rolando Maran.

In tal senso, con Capuano e Andreolli in uscita, si guarda a due nomi che attualmente militano nel campionato di Serie A.

Il primo è quello del difensore napoletano Lorenzo Tonelli, obiettivo da tempo del sodalizio rossoblù (ve ne parlammo l'11 giugno scorso).

L'ex stopper dell'Empoli, però, è un'opzione complicata per due ragioni.

In primo luogo, il Napoli chiede 10 milioni di euro e vorrebbe cederlo a titolo definitivo o col prestito e obbligo di riscatto, in secondo percepisce un'ingaggio molto alto.

Il Cagliari, dal canto proprio, vorrebbe proporre un prestito con il diritto di riscatto per il giocatore numero 62 dei partenopei.

Il secondo nome per la difesa è il milanista Gustavo Gomez. Anche qui la pista non è delle più semplici.

Il paraguaiano classe 1993 è fuori dal progetto tecnico del Milan, fa gola al Boca Juniors e il Cagliari non vuole stare alla finestra, specie ora che la dirigenza rossonera è ben definita e gli interlocutori sono noti.

Tuttavia, per far sì che l'operazione possa eventualmente essere fattibile, oltre al problema della concorrenza agguerrita, Gomez dovrebbe eventualmente scegliere il Cagliari andando a ridursi il pesante ingaggio (800 mila euro a stagione) che attualmente percepisce.