Calciomercato - Il Cagliari apre alla cessione di Barella: in arrivo l'offerta dell'Inter. I dettagli

Il centrocampista del Cagliari classe 1997 potrebbe essere ceduto

pubblicato il 28/07/2018 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Nicolò Barella resta nel mirino di Inter Roma, Juventus, Lione, Liverpool e forse l'Atlético Madrid. Il giovane centrocampista del Cagliari (autentico gioiellino del campionato italiano, nonché uno dei maggiori talenti dell'intero panorama calcistico europeo e non solo) non è certo di poter continuare a vestire la maglia rossoblù.

Pur essendo stato dichiarato “incedibile” dal sodalizio di Via Mameli (che ha però anche specificato che a decidere saranno comunque le regole del mercato) per Barella occorrerà fare i conti con eventuali offerte in linea con la richiesta del presidente Giulini: 35/40 milioni.

L'intenzione del club isolano non è più quella di trattenere ad ogni costo per un'altra stagione il "tuttocampista" classe 1997, pertanto Giulini attende gli sviluppi di mercato con la cessione del numero 18 rossoblù che potrebbe materializzarsi entro la fine della sessione estiva.

Inter in pole, la strategia  - Luciano Spalletti stravede per Barella, i nerazzurri fino a questo momento risultano essere il club che più si è mosso per ottenere Barella, e da tempo lavorano neanche troppo sottotraccia per raggiungere l'obiettivo. Barella affiancherebbe Brozovic, giocherebbe con Nainggolan (stesso procuratore) e godrebbe della garanzia di un posto da titolare.

I soldi ci sono, anche perché l'Inter cederà almeno uno tra Vecino e João Mário. L'assalto a Barella verrà portato avanti già nei prossimi giorni (sempre più stretti i contatti tra l'agente del ragazzo (Beltrami) e Ausilio) e presto l’offerta raggiungerà, (tra bonus e contropartita tecnica, Pinamonti) i 35 milioni.

Si attendono sviluppi, l'assalto a Barella sta per partire.