Calciomercato Cagliari - Via Miangue, van der Wiel e Giannetti: allarme Farias e Pisacane. I dettagli

Il club rossoblù lavora in uscita

pubblicato il 18/01/2018 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda
2015

Castan, Ceter e Lykogiannis in rossoblù. Prima di capire se il club isolano interverrà con un inserimento in mezzo al campo (un uomo di fatica), è tutto confermato sul fronte cessioni.

Lascia il Cagliari Gregory van Der Wiel, sarà rescissione consensuale del contratto e per l'olandese potrebbe esserci la destinazione Nizza.

Via anche Giannetti, per il senese tante richieste dalla B, Parma in pressing e Chievo che potrebbe accogliere l'attaccante che si separerà definitivamente dal Cagliari nella speranza di poter restare nella massima serie. Si cerca la miglior soluzione possibile, sia per il calciatore che per il la convenienza economica delle casse del club di Via Mameli.

Senna Miangue va in prestito, forse all'estero.

Resta in bilico la posizione legata a Farias. Il brasiliano ha uffiicialmente chiesto la cessione, il Cagliari lo lascerà parire soltanto in caso di offerta irrinunciabile. Non meno di 8/10 milioni.

Pisacane valuta e si guarda intorno insieme al suo procuratore. L'arrivo di Castan affolla la retroguardia, il Benevento insiste mettendo sul piatto un ricco triennale da 500 mila euro a stagione, tuttavia manca la'ccordo con il Cagliari che non intende svendere il difensore napoletano.