Cagliari, contro l'Atalanta è il momento di Zappa e Tripaldelli?

I due giovani terzini scalpitano per una maglia da titolare: Di Francesco potrebbe farli giocare a sorpresa

pubblicato il 01/10/2020 in Approfondimenti da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Contro l'Atalanta potrebbe essere il momento di vedere sulle fasce due giovani. Zappa e Tripaldelli, i nuovi terzini del Cagliari, scalpitano per una maglia da titolare nel match di Bergamo.

Dopo le non brillanti prove di Faragò e Lykogiannis, Di Francesco potrebbe pensare di cambiare e rischiare i due classe '99 contro la banda di Gasperini. Una mossa che avrebbe del coraggioso, ma nonostante questo potrebbe essere funzionale al gioco del mister di Pescara.

Zappa e Tripaldelli sono due laterali di spinta, con grande gamba e una propensione per la fase offensiva, ideali quindi per il 4-3-3. Per crescere hanno bisogno di giocare, anche affrontando avversari tosti come quello di domenica. L'inesperienza potrebbe giocare un ruolo importante, visto che la Serie A è un campionato ancora sconosciuto per loro, ma se non ora quando?

Di Francesco è noto per lanciare i giovani, dal Sassuolo alla Roma: i due ragazzi d'altronde sono arrivati qui per giocare, nonostante l'età. Il Cagliari sta puntando a ringiovanire la rosa con innesti freschi, e anche se per Zappa e Tripaldelli sarà un anno di transizione, si giocheranno le loro chance. La presenza di Godin in questo caso sarà fondamentale: avere un totem così in squadra non potrà che far crescere ulteriormente i giovani.

La Dea è nota per rischiare e lanciare talenti promettenti: che il Cagliari segua il suo esempio, nonostante la caratura dell'avversario, senza paura.