24/06/2018, 09:58 | Di La Redazione | Categoria: Calciomercato

Calciomercato - Cagliari, tra cessioni e prestiti: in 10 con le valigie. I dettagli

Non solo operazioni in entrata, il sodalizio rossoblù lavora anche sul fronte uscite

2018
2018

Contratto in scadenza al giugno 2019, e molto più di un rumors circa il possibile (a questo punto probabile) divorzio tra Daniele Dessena e il Cagliari.

Dessena ha il Cagliari tatuato sulla pelle e nell’anima, ha chiuso il campionato con sole 17 presenze ma tanto lavoro al servizio della squadra, anzitutto fuori dal campo.

Arrivato in Sardegna nella stagione 2009/2010, passò alla Samp l’annata successiva; poi, il definitivo rientro a casa nel 2012.

Per lui, 193 presenze con la maglia dei 4 mori e 12 gol, e un drammatico infortunio in quel terribile pomeriggio di Brescia che ha messo a serio rischio il proseguo della carriera del ragazzo di origini di Benetutti.

Destino vuole, che il futuro del classe 1987 di Parma, possa essere alla corte di Cellino, che tanto lo vorrebbe nel suo Brescia insieme a Sau e Pisacane.

In attesa di comprendere quale strada prenderà Sau, (anche lui non certo della permanenza in Sardegna e nel mirino delle Rondinelle) è certa la conferma di Pisacane.

Non così per Andreolli e Cigarini, al momento nella lista dei partenti. Futuro lontano dai colori rossoblù isolani anche per Farias e Giannetti.

Melchiorri verrà ceduto, questa volta (probabimente) a titolo definitivo. Pajac - rientrato dal prestito - pare non far parte del progetto tecnico. Stesso discorso per Capuano, mentre Ceter e Caligara andranno a farsi le ossa in prestito.
 

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK