Faragò: "Felice di esser tornato in campo, bello sentire i tifosi incitarmi"

"Ringrazio i medici"

pubblicato il 11/10/2019 in Zona mista da Alexandra Atzori (inviata)
Condividi su:
Alexandra Atzori (inviata)

L'amichevole tra Cagliari e Pogoń Szczecin è terminata con il risultato di 3-1 e Faragò, tra i migliori nei rossoblù, è appena arrivato in zona mista per commentare la prestazione della squadra.

Ecco le sue parole:

"Ho subìto un intervento delicato ma grazie ai medici che mi hanno operato e seguito in questi mesi, sono riuscito a recuperare. Aspettavo da tanto di tornare in campo ma da domani c'è da tornare a lavorare per recuperare.

Per la Spal sarà difficile ma lavorerò per raggiungere la condizione dei miei compagni al più presto. Abbiamo fatto più punti fuori e per noi è una cosa strana, dobbiamo fare meglip in casa e lavorare per migliorarci. Sicuramente siamo partiti bene.

La competizione quest'anno è di alto livello, ma è uno stimolo per fare sempre meglio. Oggi ho fatto il centrale, ma faccio tutto... (Ride). I primo mesi sono stati complicati, con le stampelle, poi ero lontano da casa e quando sono tornato è stato più facile. Quando sono andato a scaldarmi ho sentito i tifosi che mi acclamavano e mi ha fatto molto piacere. L'ultimo gol l'ho fatto proprio alla Spal.