Torneo Maspalomas, Barella e Arras stendono il Maritimo. La cronaca

Bella vittoria dei rossoblù contro la compagine portoghese

pubblicato il 06/08/2016 in Ultim'ora da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Esordio per il Cagliari nella XXXI^ edizione del Torneo Maspalomas. Primo avversario per i rossoblù nella competizione è il Maritimo, squadra portoghese che milita nella Primeira Liga. 2-0 il risultato finale: Barella e Arras gonfiano la rete.

Le formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Padoin, Salamon, Ceppitelli, Murru; Tetteh, Di Gennaro, Ionita; Barella; João Pedro, Sau

Mairitimo (4-2-3-1): Charles, Deyvison, Dirceu, Alex Soares, Samuel, Jean Cleber, Gevaro, Fransérgio, China, Baba, Patrick

La cronaca

3’ gol di Barella. Il 18 insacca dopo una respinta corta della difesa avversaria.

Cagliari subito costretto al primo cambio, Joao Pedro lascia il posto ad Arras per un infortunio al retto femorale.

Siamo al 20', il Cagliari gioca bene e si rende pericoloso. Da registrare un gol annullato a Ionita per fuorigioco.

Gara interrota per il gran caldo, le squadre si fermano per bere: 1-0 per il Cagliari.

Le due compagini tornano sul terreno di gioco dopo una pausa tecnica.

28’ Di Gennaro prova la botta su assist di Padoin. Palla alta.

Fase di stanca, ritmi non alti. Gara condizionata dal gran caldo. Il Maritimo cerca di mettere in difficoltà il Cagliari ma non riesce ad impensierire Storari.

Gioca bene Padoin, uno dei più attivi.

34', ci prova nuovamente il Maritimo, la palla è fuori.

36’ Gol di Arras. 2-0 per il Cagliari.

Ci si avvicina all'intervallo, Cagliari in vantaggio per 2-0.

Inizia la ripresa: Cagliari, quanti cambi!

Nel Cagliari fuori Salamon, Murru Ceppitelli, Sau, Ionita, Padoin e Di Gennaro. Dentro Alves, Krajnc, Pajac, Deiola, Capuano e Pisacane.

Cagliari in maglia bianca, portoghesi in rosso verde. 

Il primo pericolo per la porta del Cagliari arriva su un colpo di testa che vola però alto sulla traversa.

Si gioca prevalentemente nella zona centrale del campo, qualche fallo dei portoghesi spezza le azioni.

Girata di Arras su perfetto cross di Tetteh. Palla di poco alta. Cagliari vicino al 3-0.

Brivido per la difesa rossoblù: palla di poco fuori.

52’ Pajac cerca il lob per Arras. Charles lo anticipa.

Bruno Alves sembra essersi già abituato agli schemi di Rastelli. Grande sicurezza per il gigante portoghese.

Doppia sostituzione per il Maritimo al quarto d'ora della ripresa.

Ottima prestazione difensiva per i rossoblù di Rastelli che ora provano a ripartire con azioni in verticale. Il Maritimo  tenta di rendersi pericoloso in particolare con Fransergio. Rossoblù che possono colpire con le ripartenze.

I portoghesi intensificano gli sforzi, il Cagliari fa muro.

Il Cagliari gestisce con il gioco palla a terra senza buttare mai il pallone e ad un tocco.

Cartellino giallo per Barella, duro al punto giusto: calcio di punizione per il Maritimo.

25' Storari con sicurezza blocca il calcio piazzato.

Stiamo per entrare nel quarto d'ora finale. Il Cagliari conduce per 2-0.

33' doppio cambio nel Maritimo. Seconda pausa tecnica a causa del caldo.

I minuti sono 35. Sempre 2-0 per il Cagliari sul Maritimo. Decidono Barella e Arras.

I rossoblù sono chiusi a riccio nella loro metà campo. Il Maritimo tenta qualche sortita ma senza rendersi periocolosi.

39' Ammonito Romario per un fallaccio su Arras.

40' Tiro di Barella su sponda di Arras. Pallone che termina fuori.

41' altro giovane inserito da Rastelli: entra il campo il numero 38, Pennington.

3 minuti al 90' : il Cagliari conduce per 2-0. La formazione isolana controlla il doppio vantaggio.

43' Pisacane si inserisce benissimo ma il pallone di Pajac è leggermente lungo.

Il tandem Arras- Pajac sembra ben plasmato. Può essere una delle tante soluzioni per il reparto offensivo cagliaritano in campionato.

45' Fuori Alves dentro Vasco Oliveira.

Mancano pochi minuti alla fine. Contando anche l'intervallo durante la ripresa.

Il 30 cagliaritano (Storari) un vero e proprio leader in campo. Personalità straordinaria!

Finisce qui. Buon esordio per il Cagliari nel Trofeo Maspalomas. I rossoblù battono 2-0 il Maritimo.

Adesso calci di rigore per decidere la vincitrice del Trofeo Maspalomas in caso di parità punti a fine manifestazione.

Cagliari, gol di: Munari, Barella, Capuano, Arras, Pajak (tutti in gol)

Storari para su Xavier.

Vittoria del Cagliari anche dagli 11 metri.  Avrà validità in caso di parità punti a fine torneo.