Sant'Elia verso la fumata bianca

Si riunisce la Commissione provinciale di vigilanza. Contro il Livorno capienza a 12.000 posti?

pubblicato il 03/02/2014 in Ultim'ora da Marco Zucca
Condividi su:
Marco Zucca
Lo stadio Sant'Elia

Sembrava potesse esserci una fumata bianca già alla vigilia della partita contro il Milan, ma l’ipotesi di apertura del settore distinti allo stadio Sant’Elia è naufragata quasi sul nascere.
Dopo due settimane, questo pomeriggio la Commissione provinciale di Vigilanza, che si riunirà negli uffici della Prefettura alle 15.30, proverà a dare l’ok per l’apertura di almeno un altro settore dell’impianto, in occasione dello scontro-salvezza contro il Livorno.
Alla riunione, durante la quale verrà ridiscusso il progetto per l’apertura a 16000 spettatori, prenderà parte anche il sindaco di Cagliari Massimo Zedda. Sembra plausibile l’apertura dei distinti, per il completamento dei quali (vie di fuga e servizi sanitari in primis) non occorrono grandi lavori; sembra invece più difficile l’apertura della curva sud, per il cui assemblaggio i lavori non sono stati nemmeno iniziati.