Rastelli: "Test probante contro una buona squadra. Salamon? Contratto complicato"

Le parole del tecnico rossoblù al termine dell'amichevole contro l'Olbia

pubblicato il 28/08/2015 in Ultim'ora da Alexandra Atzori (inviata)
Condividi su:
Alexandra Atzori (inviata)

Si è da poco conclusa l’amichevole tra Cagliari e Olbia. Davanti ai microfoni dei cronisti si presenta il tecnico rossoblù Rastelli. Ecco le sue dichiarazioni:

“Oggi test probante con una squadra che ha tanti giocatori di spicco. Mi sono piaciuti di più rispetto a domenica scorsa. Ho provato quella che potrebbe essere la formazione contro il Crotone, ci mancheranno molti giocatori.

Salamon? Stanno mettendo a punto i dettagli di un contratto complicato. Avrò soli Sau e Giannetti, oggi ho provato anche Farias, che è stato bravo. Si sta applicando bene. Da qui a lunedì decideró.

Pisacane a sinistra un esperimento? No, io l'ho usato diverse volte così. Perdiamo un po' in spinta, ma con lui non si passa. Noi continuiamo a lavorare e questa settimana ho caricato tanto i ragazzi e quando incontri squadre che si chiudono si fa un po' di fatica.

Mi è piaciuto come ci siamo comportati quando pressavano. Tello può darci molto, può giocare da esterno basso ed è giovane: abbiamo la fortuna di averne tanti. Con gli esperti che abbiamo in squadra c'è il giusto mix. Non credo ci saranno altri movimenti di mercato perché tutti quelli che volevo li ho avuti: se si concretizzasse Salamon uno tra Del Fabro e Benedetti dovrebbe andare via. Da qui a dicembre c'è bisogno di tutti".