Rastelli: "Molto soddisfatto dei ragazzi. Abbiamo preso mezzo tiro in porta in due gare"

Le parole del tecnico rossoblù al termine dell'amichevole contro il Calangianus

pubblicato il 22/07/2015 in Ultim'ora da Francesco Drago (inviato)
Condividi su:
Francesco Drago (inviato)

Al termine della gara amichevole contro il Clangianus, arriva davanti ai cronisti Mister Rastelli. Ecco le sue parole:

"Queste partite ci permettono di migliorare la sincronia nonostante i ritmi bassi. Sono molto soddisfatto dei ragazzi, in due partite abbiamo preso mezzo tiro in porta

Per quanto riguarda l'Entella è un avversario da prendere con le pinze, ha molti giocatori di valore come Sforzini, Cutolo e Ferreira Pinto.

I ragazzi vedono la porta con estrema facilità, a Capello facendo una battuta gli ho detto che è il giocatore con maggior minutaggio dalla terza categoria in su. Sono molto soddisfatto delle sue prestazioni.

Su Cossu non so nulla, ci ho parlato 25 giorni fa ed era dentro il progetto. Vedremo cosa ci riserverà il futuro. 25 giorni fa Farias non era stato riscattato, sulla trequarti sono molto soddisfatto sia di Diego che di Joao Pedro".