Zeman: “Stiamo bene, nessun turnover. Contro la Lazio per imporre il nostro gioco”

Il mister rossoblù in conferenza stampa

pubblicato il 02/11/2014 in Ultim'ora da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Asseminello – Dal nostro inviato Luca Neri

Consueta conferenza stampa pre partita per mister Zeman in attesa di volare a Roma dove domani il Cagliari giocherà contro la Lazio. Ecco le sue parole:

"Torniamo a Roma sperando questa volta di fare meglio. Nelle ultime partite stiamo affrontando formazioni che vengono da serie di risultati positivi e la Lazio è una di queste e gioca bene. Anche noi stiamo bene e spero che la squadra voglia giocarsela. È arrivato il momento di Murru, è il sostituto naturale di Avelar. Nella Lazio ci sono ottimi giocatori come Klose, Biglia e Candreva. Non ci sarà turnover, chi sta bene gioca, i ragazzi vorranno proseguire la serie positiva. Crisetig è abituato a giocare in un centrocampo a due, per me può giocare sia da regista sia da interno. Dà più velocità di Conti. Ibarbo sta migliorando, peccato per il gol sbagliato, sarebbe stata una delizia. Dobbiamo migliorarci e continuare a imporre il nostro gioco. Il Milan era un avversario difficile noi li abbiamo impegnati mentre tanti altri contro di loro subiscono. Mi piace questo clima di entusiasmo ma con questa classifica non possiamo ancora stare tranquilli. Avere il Sant'Elia pieno fa molto piacere, spero verranno a vedere noi e non più il Milan. Cragno è meglio di Colombi perché per ora ha un miglior gioco fuori dai pali."