Martusciello: "Primo tempo inspiegabile, dobbiamo fare tesoro dell'esperienza negativa"

Le parole del tecnico dell'Empoli a fine gara

pubblicato il 14/05/2017 in Ultim'ora da Alexandra Atzori (inviata)
Condividi su:
Alexandra Atzori (inviata)

L'Empoli si sveglia troppo tardi ed esce sconfitto 3-2 al Sant'Elia. In sala stampa si presenta il tecnico degli azzurri Martusciello. Ecco le sue parole:

"Il nostro primo tempo è inspiegabile e a mente calda non so trovare spiegazioni. Nella gara di oggi chi avrebbe dovuto mostrare più voglia di restare in A non era il Cagliari.

Dobbiamo fare tesoro di questa esperienza negativa e non ripetere l'errore nelle prossime due gare. Dobbiamo mantenere questo vantaggio e la settimana prossima contro l'Atalanta dobbiamo sfoderare una prestazione feroce. Dobbiamo andare oltre i nostri limiti, e noi ne abbiamo tanti. L'Atalanta ormai ha raggiunto i suoi obiettivi, è vero, ma anche il Cagliari li aveva raggiunti e si vede com'è finita oggi. Voglio rivivere le stesse sensazioni di domenica scorsa".