Martusciello: "Premiati dall'abnegazione e dalla buona sorte"

Le parole del tecnico dell'Empoli a fine gara

pubblicato il 17/12/2016 in Ultim'ora da Marco Zucca
Condividi su:
Marco Zucca

Scelte coraggiose e 3 punti conquistati contro il Cagliari. Ai microfoni di Sky si presenta il tecnico dell’Empoli Giovanni Martusciello. Ecco le sue parole:

“Il coraggio è una componente che deve accompagnarci. Oggi è stata una partita strana, condizionata dalla nostra partenza forte e poi dalla paura, che ci ha fatto cedere l’inerzia al Cagliari.

L’abnegazione e il lavoro di gruppo, però, hanno premiato. Non possiamo fare calcoli, a volte sbagliamo cose semplici perché ci facciamo prendere dall’aspetto emotivo. Oggi siamo stati premiati dalla buona sorte.

Mch'edlidze? Ha potenzialità importanti, purtroppo i problemi fisici non l’hanno fatto crescere; adesso sta lavorando con continuità, e ha trovato una buona condizione mentale. E’ un giocatore straordinario”.