Raiola: "Pellegrini non ha provocato gli ex compagni della Roma"

"Si tratta di una fake news"

pubblicato il 10/10/2019 in Social da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Qualcuno afferma che Luca abbia provocato gli ex compagni a fine partita. This is fake news". Così su Twitter Mino Raiola (Agente di Luca Pellegrini) in merito a quanto riportato da Repubblica, ovvero, che il terzino del  Cagliari Pellegrini, avrebbe provocato gli ex compagni della Roma (con tanto di reazione di Kolarov) nel sottopassaggio dell'Olimpico al termine della gara di domenica.

Ecco invece quanto emerso ieri a mezzo stampa

Tensione in campo (tra Roma e Cagliari) e scintille tra le due squadre anche nel sottopassaggio che dal prato verde porta agli spogliatoi dell'Olimpico dopo il fischio finale dell'infuocato 1-1 di domenica pomeriggio.

Protagonisti (nella ricostruzione di calciomercato.com in base a quanto riportato da Repubblica) Luca Pellegrini per i rossoblù e Kolarov per i giallorossi.

Il terzino rossoblù - dopo essere uscito dal campo accompagnato dai fischi del pubblico giallorosso - avrebbe provocato i suoi ex compagni di squadra sulla strada verso gli spogliatoi "ottenendo" la reazione di Kolarov con il quale è nato un battibecco.

Un brutto finale, dunque, ma comunque cose che nel calcio possono capitare.