Niente da fare per la Primavera: passa l'Inter per 3-0

Pesante sconfitta per i ragazzi di Pusceddu

pubblicato il 07/12/2014 in Settore Giovanile da Massimo Collu
Condividi su:
Massimo Collu

Previsioni purtroppo rispettate per i ragazzi di Pusceddu che incappano in una sonora sconfitta contro i pari età dell'Inter. La squadra nerazzurra continua infatti a comandare il girone B del campionato Primavera.

La gara è stata da subito in salita per Loi e compagni, che già al minuto 12 hanno dovuto inseguire il gol di Camara, abile nello sfruttare un errore in uscita da parte del Cagliari.

Colpita dopo una prima parte relativamente positiva, la squadra di Pusceddu ha subìto il colpo, e pochi istanti dopo è capitolata nuovamente grazie al gol di Baldini, migliore in campo, che in diagonale ha trafitto l'incolpevole Cherchi.

L'attaccante lombardo ha timbrato il bis a inizio ripresa, quando ha convertito in rete una mischia in area.

Solo la bravura del portiere sardo Cherchi ha permesso di evitare il poker al minuto 59, quando l'arbitro Mainardi ha punito l'intervento di Barella su Rocca con la massima punizione: il successivo tiro dal dischetto di Romney è stato intercettato da Cherchi che ha così detto no al possibile poker nerazzurro.

Dopo questa trasferta bisogna voltare pagina al più presto. L'occasione del riscatto si presenterà sabato, quando ad Assemini arriverà l'Atalanta.

Tabellino:

INTER: Costa, Gyamfi (65' Ventre), Miangue, Steffè, Sciacca, Yao Guy (51' Crosato), Camara, Ghoukouri, Romney, Rocca, Baldini (78' Popa).

CAGLIARI: Cherchi, Usai, Arca (90' Pinna), Barella, Cappai, Scintu, Muzzi (46' Serra), Muroni, Solinas (78' Satta), Murgia, Loi.

ARBITRO: Mainardi di Bergamo.

GOL: 12' Camara, 14' e 49' Baldini