Vince il Bologna di misura

Il Cagliari Primavera viene sconfitto dalla formazione felsinea per 0-1: la cronaca

pubblicato il 21/04/2021 in Settore Giovanile da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2020

Al Centro Sportivo di Asseminello va in scena il recupero della 2^ giornata di ritorno del Campionato Primavera, Cagliari contro Bologna. I padroni di casa arrivano all'appuntamento da una fragorosa vittoria per 5-1 contro la Fiorentina, mentre i felsinei provengono da un pareggio per 2-2 contro la Spal. Calcio d'inizio fissato alle 14:00.

LA CRONACA

Il Bologna sfiora il vantaggio al primo minuto di gioco con Vergani, bravo a sfruttare una sbavatura della difesa di casa. Al 6' minuto gli ospiti guadagnano una punizione dal limite e nell'occasione Cusumano viene espulso per fallo da ultimo uomo, lasciando il Cagliari in 10 uomini. Nonostante l'inferiorità numerica, i rossoblù rispondono con una rete di Kouda, viziata però da un fallo commesso sul diretto marcatore e quindi annullata. Al 36' il Bologna ha la chance buona per segnare con Pagliuca ma D'Aniello è strepitoso a negare la rete con un intervento salva risultato. Al 41' gli ospiti trovano il pertugio giusto e passano in vantaggio: cross di Rocchi, Rabbi colpisce di testa e spiazza l'estremo difensore con la complicità di una deviazione di Zallu . Ad un minuto dal termine, i felsinei hanno anche l'occasione per raddoppiare ma D'Aniello si fa trovare nuovamente pronto. Il primo tempo termina senza recupero sul parziale di 0-1 per il Bologna sul Cagliari.

Nella ripresa il Cagliari scende in campo maggiormente convinto rispetto ai precedenti 45 minuti. Al 55' Agostini inserisce Conti e Luvumbo con la chiara intenzione di agguantare il pari sfruttando la velocità dell'angolano e l'abilità nei calci piazzati del figlio dell'ex capitano rossoblù. Dieci giri di orologio più tardi, il Bologna ha la chance per portarsi sul 2-0 con Rocchi che però viene fermato ancora da un prodigioso D'Aniello. All'85' il Cagliari protesta per un presunto fallo di Khailoti su Zallu nell' area di rigore ospite ma il direttore di gara giudica tutto regolare e lascia proseguire. Due minuti dopo Luvumbo si ritrova sul destro il pallone che potrebbe valere il tanto agognato pareggio e spedisce il pallone sul fondo. Dopo 5 minuti di recupero, il Sig. Scatena fischia la fine decretando la vittoria di misura del Bologna sul Cagliari col punteggio di 0-1.

IL TABELLINO DI CAGLIARI-BOLOGNA

Marcatori: 41' Rabbi (B)

Cagliari: D'aniello, Zallu, Cusumano, Boccia, Schirru, Palomba(46' Iovu), Desogus(55' Luvumbo), Kouda(74' Piroddi), Contini, Cavuoti(55' Conti), Masala (24' Sulis). A disp: Fusco, Piga, Spanu, Piroddi, Sangowski. All: Agostini.

Bologna: Molla, Arnofoli, Montebugnoli, Khailoti, Grieco(46' Roma), Motolese(68' Milani), Rocchi(83' Sigurpalsson), Farinelli, Vergani(88' Annan), Rabbi(68' Di dio), Pagliuca. A disp: Prisco, Cavina, Maresca, Paananen, Pietrelli, Cossalter, Campagna. All: Zauri.

Arbitro: Sig. Scatena di Avezzano.

Ammoniti: Grieco (B), Schirru (C), Motolese (B), Arnofoli (B), Roma (B), Di dio (B), Piroddi (C).

Espulsi: Cusumano (C).