LA SPUNTA L’INTER

Viareggio Cup, Cagliari Primavera sconfitto 2-0. La cronaca

pubblicato il 13/03/2019 in Settore Giovanile da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2018

Il Cagliari di Max Canzi scende in campo nella seconda partita della Viareggio Cup contro l'Inter U 19 dopo la bella vittoria ottenuta nel primo turno.

I sardi hanno subito un'occasione clamorosa al 5' con Doratiotto che, tutto solo davanti al portiere nerazzurro, viene però fermato con un miracolo da Pozzer. Al 36' è ancora protagonista Doratiotto con un tiro al volo sul quale il portiere avversario compie un grande intervento. Alla fine del primo tempo più Cagliari che Inter in campo ma il punteggio rimane fermo sullo 0-0.

La ripresa si apre con il gol dell'Inter, precisamente al 51': Mulattieri sfrutta un batti e ribatti in area per siglare il vantaggio in maniera furbesca. Le ostilità proseguono a fasi alterne, prima i nerazzurri mettono paura ai rossoblù ancora con l'autore del gol, poi gli isolani rispondono con due chance non sfruttate. Nel finale l'Inter trova il raddoppio con Ntube, il quale firma il raddoppio battendo Daga da posizione defilata..

Il match termina così 0-2 per l'Inter, Cagliari sconfitto ma con la possibilità di rifarsi immediatamente nella prossima uscita contro il Braga. 

Tabellino

Marcatori: 51′ Mulattieri (I), 88′ Ntube (I).

Inter: Pozzer; Grassini, Nolan, Rizzo, Corrado; Ballabio, Roric (90′ Demirovic), Burgio; Persyn (17′ Ntube), Vergani (85′ Attys), Mulattieri. A disp.: Stankovic, Albini, Dekic, Gianelli, Rossi, Colidio, Colombini, Van Den Eynden, Serpe. All.: Armando Madonna.

Cagliari: Daga, Kouadio, Porru, Boccia, Ladinetti, Carboni, Lella (67′ Contini), Lombardi, Gagliano (46′ Verde), Marigosu, Doratiotto. A disp.: Cabras, Albini, Cadili, Peressutti, Pici, Dore, Kanyamuna, Cannas. All.: Massimiliano Canzi.

Arbitro: sig. Vingo di Pisa.

Ammoniti:

Espulsi: