Maran: "Sconfitta immeritata, ci riprenderemo ciò che ci spetta"

"Due infortuni? No, tre"

pubblicato il 09/02/2020 in Sala stampa da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2019

La gara tra Genoa e Cagliari è terminata sul risultato di 1-0 e Rolando Maran nel post gara ha commentato in sala stampa la prestazione della sua squadra contro i liguri.

Ecco le sue parole, così come riportate da TMW:

"Due infortuni in avvio? Tre infortuni. Perchè la decisione di Oliva è stata presa scendendo dal pullman. Abbiamo fatto tre sostituzioni, praticamente ha complicato tutto. Nei due cambi abbiamo pagato qualcosa ma senza rischiare nulla. Siamo andati sotto per un episodio fortuito. Nel secondo tempo abbiamo meritato nettamente di non tornare a casa senza punti, ma è un momento che gira così. Sono momenti in cui bisogna restare lucidi e affrontarli col piglio da uomini, con le emozioni di una squadra che vuole tornare a prendersi quello che merita. Nel primo periodo di questo ciclo non avevamo meritato, in queste ultime partite avremmo meritato di più. Questo ci deve dare ulteriore rabbia e ulteriore spinta per la prossima".

Squadra più alta per pressare gli avversari? Era così che l'avevamo preparata. Non siamo riusciti a farlo mentre nel secondo tempo sì. Nel primo tempo non siamo riusciti a farlo ma nonostante questo non abbiamo subìto nulla. Abbiamo avuto una supremazia nella ripresa incredibile. Sono abbastanza sincero quando dico le cose. Avevamo la sensazione di essere in dominio della partita, ma è mancato solo il gol. I cambi forzati mi hanno poi anche portato ad aspettare".