Il Cagliari cerca i tre punti contro il Napoli: preview, modulo e formazione

Alle 18 la sfida dell'anno al Sardegna Arena

pubblicato il 16/02/2020 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2019


È tempo di Cagliari-Napoli, la sfida più attesa dalle tifoseria rossoblù. Si gioca per la ventiquattresima di campionato, una gara che risulta di fondamentale importanza per entrambe le squadre. I sardi non vincono in campionato dal 2 dicembre, quando la zuccata di Cerri regalò i tre punti alla banda Maran contro la Samp. Son passati due mesi e mezzo  e nove partite, i rossoblù hanno esigenza di invertire la rotta. Non ha meno necessità di punti il Napoli, che sta vivendo il peggior anno della sua storia recente ed è reduce dalla sconfitta  casalinga contro il Lecce.

Casa Cagliari

I sardi arrivano al match dell'anno senza il loro uomo più rappresentativo: non ci sarà Nainggolan, fermato per un turno dal giudice sportivo per somma di ammonizioni. Al suo posto potrebbe esordire dal 1' Gaston Pereiro, che agirebbe con Joao Pedro sulla trequarti alle spalle di Simeone. Non ci sarà nemmeno Rog, che non è riuscito nel recupero in extremis, e sarà data ancora fiducia a Ionita insieme con Cigarini e Nandez. In difesa Mattiello favorito per una maglia da terzino destro, con Pellegrini sulla corsia opposta e Pisacane e Klavan al centro. Dovrebbe andare solo in panchina Ceppitelli, nonostante abbia completato il suo percorso riabilitativo dopo il lungo infortunio.

Casa Napoli

Va verso il recupero Insigne, il grande dubbio della vigilia, che sembra aver smaltito l'infortunio al ginocchio che lo ha tenuto in panchina nella sfida di Coppa Italia. Non ci saranno invece Milik, Koulibaly, Lozano, Allan, Ghoulam e Malcuit. Da nove agirà la bestia nera del Cagliari Mertens, con Callejon favorito su Politano per giocare sulla destra. A centrocampo ancora Demme da play, con Fabian Ruiz (o Lobotka) e Zielinski da mezzali. A destra più Di Lorenzo di Hysaj, mentre sulla corsia mancina non si tocca Mario Rui. Manolas e Maksimovic al centro della difesa, Ospina favorito su Meret per la porta.

I precedenti

A Cagliari sono trentadue i precedenti in Serie A tra le due squadre, con quattordici pareggi e nove vittorie a testa. In particolare, le ultime quattro sfide con state vinte dal Napoli, con il Cagliari che non porta a casa i tre punti dal 2-0 del 2009 firmato Jeda-Lazzari.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Mattiello, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Pereiro, Joao Pedro; Simeone. All.Maran

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All.Gattuso

Arbitro: Signor Daniele Doveri di Roma

Calcio d'inizio: domenica 16 febbraio 2020, ore 18, Sardegna Arena.