Cagliari, caccia ai 3 punti contro la Spal per volare: preview, modulo e formazione

Domani alle 15 match verità alla Sardegna Arena

pubblicato il 20/10/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2019

Ottava giornata di campionato. Smaltita la penultima sosta per le nazionali del 2019, il Cagliari ospita la Spal in una gara che potrà dire tanto sulle reali ambizioni dei rossoblù. I sardi arrivano dal pareggio ottenuto sul campo dell’Olimpico, in una partita che ha creato tante polemiche ma anche grosse consapevolezze per i rossoblù: si può far risultato ovunque. Anche i ferraresi vivono un buon momento, avendo strappato i tre punti nell’ultimo turno prima della pausa con un 1-0 firmato Petagna. Ora cercano altri punti per allontanarsi da una zona calda che rischia di diventare parecchio affollata.

Casa Cagliari

Emergenza totale in difesa per mister Maran, che si trova ad avere le mani legate sulle scelte di formazione. Il tecnico dovrà fare a meno di Cacciatore, Mattiello e Lykogiannis. Non impossibili soluzioni a sorpresa  (un cambio modulo?), ma la possibilità più concreta passa per il consueto 4-3-1-2. Dovrebbe tornare tra i titolari Pinna (ma occhio a Faragò che scalpita), con Pellegrini sulla corsia opposta e Ceppitelli-Pisacane al centro. Confermato in blocco il centrocampo, con le gerarchie che si stanno pian piano delineando: sarà ancora Cigarini ad agire da playmaker, con Nandez e Rog a supporto. Nainggolan dovrebbe essere riproposto sulla trequarti, alle spalle del duo Joao Pedro-Simeone.

Casa Spal

Non si tocca il solito 3-5-2 per mister Semplici, che per l’appuntamento di questo pomeriggio non recupera Di Francesco: sarà  uno tra Paloschi  e Floccari ad affiancare Petagna. Sulle fasce pronti Sala e Reca, mentre Valdifiori sembra favorito in regia su Murgia (in caso dovesse giocare quest’ultimo, il vertice basso diventerebbe Missiroli). Proprio Missiroli e Kurtic agiranno da mezzali. In difesa si ripropone il solito ballottaggio Vicari-Cionek (il primo in pole) con Tomovic e Igor a supporto.

I precedenti

A Cagliari son solo cinque i precedenti in Serie a tra le due squadre. Due degli ultimi due anni, tre risalenti agli anni ’60. Il bilancio è nettamente in favore dei sardi, che hanno quattro volte e pareggiato una. La Spal non ha mai espugnato la Sardegna nella massima categoria.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Pinna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All.Maran

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdfiori, Kurtic, Reca; Paloschi, Petagna. All.Semplici

Arbitro: Signor Daniele Chiffi di Padova

Calcio d’inizio: domenica 20 ottobre 2019, ore 15, Sardegna Arena.