Cagliari, a Parma non puoi sbagliare: preview, modulo e formazione

Alle 15 sfida cruciale al Tardini con tante assenze

pubblicato il 15/09/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2019

Terza giornata di campionato. Messa da parte la sosta per le nazionali, riprende la Serie A, col  Cagliari che vola a Parma per una gara piuttosto complicata. I sardi, infatti, vivono un momento psicologico non semplice: il contemporaneo infortunio dei tre pilastri della squadra, Cragno, Nainggolan e Pavoletti, obbligherà il tecnico Maran a fare di necessità virtù. I rossoblù arrivano inoltre da due sconfitte nei primi due turni, e hanno assoluto bisogno di muovere la classifica. Dall'altra parte, però, arriva un Parma in salute, reduce dalla vittoria esterna di Udine e pronta a proseguire la striscia positiva.

Casa Cagliari

Non troppe possibilità di scelta per Maran, che deve convivere com diversi guai fisici dei suoi. In porta non si discute Olsen. Sulle fasce i favoriti sembrano essere i giovani Pinna e Pellegrini, ma occhio a possibili sorprese. Al centro Pisacane favorito su Ceppitelli (non al meglio) al fianco di Klavan. In regia sarà Cigarini a rilevare Nainggolan, con Ionita e Rog a supporto. Non dovrebbe farcela Nandez, tornato solo giovedì sera dalla parentesi con l'Uruguay. Anche Castro non sta benissimo, potrebbe essere il turno di Birsa dietro al nuovo tandem Joao Pedro-Simeone.

Casa Parma

Solito 4-3-3 per il tecnico D'Aversa. In difesa pronto all'esordio il nuovo acquisto Darmian, che agirà sulla destra. Sulla corsia mancina spazio a Gagliolo, con Iacoponi e Bruno Alves coppia centrale. Non ce la fa Kucka, così come Scozzarella e Grassi. Sarà dunque Brugman a fare il playmaker, e Hernani e Barillà al suo fianco. In attacco Kulusevski favorito su Sprocati per una maglia con Inglese e Gervinho.

I precedenti

Al Tardini sono venti i precedenti tra le due squadre in Serie A. Il bilancio è disastroso per i. Cagliari: il campo non porta sicuramente bene ai sardi, che hanno vinto solo due volte. Cinque i pareggi, addirittura tredici le sconfitte. Il segno 2 manca dal 2011, quando una doppietta di Acquafresca rese vano il gol di Giovinco.

Probabili formazioni

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho. All.D'Aversa

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Pinna, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Ionita, Cigarini, Rog; Birsa; Joao Pedro, Simeone. All.Maran

Arbitro: Signor Fabrizio Pasqua di Tivoli

Calcio d'inizio: domenica 15 settembre 2019, ore 15, Stadio Ennio Tardini.