Cagliari, sfida alla big Inter: preview, modulo e formazione

Alle 20:45 match di fuoco alla Sardegna Arena

pubblicato il 01/09/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2019

Seconda giornata di campionato. Il Cagliari ospita l'Inter per il primo big match stagionale. I nerazzurri arrivano in un momento non esattamente fortunato per i sardi: la sconfitta all'esordio col Brescia è concisa con il grave infortunio di Pavoletti. Una tegola durissima per i rossoblù che si è aggiunta all'altro importante k.o. di avvio di stagione, quello di Alessio Cragno. Le due notiziacce hanno spinto la società ad intervenire subito sul mercato, portando in Sardegna Olsen e Simeone. Decisamente diversa la situazione dell'Inter, che volano in Sardegna sulle ali dell'entusiasmo dopo il convincente esordio contro il Lecce.

Casa Cagliari

Situazione di emergenza per il tecnico Maran, che difficilmente potrà contare subito sugli ultimi arrivati. È probabile che in porta vada Rafael, con Olsen destinato ad indossare i guanti dalla prossima, dopo la sosta. Allo stesso modo, dovrebbe andare solo in panchina Simeone, magari per subentrare a partita in corso. In attacco pronti invece Joao Pedro e Cerri, con Castro che tornerà titolare dietro le punte. A centrocampo potrebbe rifiatare Nandez, non ancora al top, con Nainggolan confermato in regia e Ionita e Rog a supporto. Non cambia la difesa, se non per Pellegrini che rileverà Lykogiannis. Conferma per Pinna sulla fascia destra.

Casa Inter

Assenze importanti nel pacchetto arretrato per Mister Conte, che dovrà rinunciare sicuramente a De Vrij e, forse, pure a Godin. Là dietro pronti D'Ambrosio e Ranocchia insieme con Skriniar. Consueto centrocampo a cinque per l'ex CT, con Candreva e Asamoah sulle fasce. Brozovic non si discute in cabina di regia, mentre è ballottaggio tra Barella (leggermente favorito) e Vecino. Di Sensi l'ultima maglia in mediana. In attacco convocato Sanchez, ma partirà dalla panchina: giocheranno Lukaku e Lautaro.

I precedenti

Sette vittorie per il Cagliari nei trentanove precedenti in Sardegna tra le due squadre. Diciotto i pareggi, quattordici le sconfitte. Il segno X manca dal 2013, quando al gol di Icardi rispose, guardate un po', proprio Nainggolan.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Pellegrini; Ionita, Nainggolan, Rog; Castro; Joao Pedro, Cerri. All.Maran

Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Barella, Asamoah; Lukaku, Lautaro Martinez. All.Conte

Arbitro: Signor Fabio Maresca di Napoli

Calcio d'inizio: domenica 1 settembre 2019, ore 20:45, Sardegna Arena.