Cagliari, notte di Coppa contro il Chievo: preview, modulo e formazione

Alle 20:30 parte la stagione dei nuovi rossoblù

pubblicato il 18/08/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri

Mettere da parte l'ombrellone grazie, scende in campo il Cagliari. I sardi ripartono dal Chievo, nel secondo turno di Coppa Italia e primo match della stagione rossoblù. Gli avversari arrivano dalla vittoria ottenuta ai rigori contro il Padova, e arriveranno in Sardegna per cercare l'impresa da outsider.

Casa Cagliari

Mister Maran riparte dalle certezze e dal collaudatissimo 4-3-1-2. Non sarà ovviamente della partita Cragno, che ne avrà per un po': al suo posto Rafael. Non al meglio neanche Cacciatore, sulla destra agirà il neo acquisto Mattiello. Al centro prime prove per la coppia Ceppitelli-Klavan, in attesa di definire le gerarchie stagionali. Corsia mancina per Lykogiannis, aspettando Pellegrini. Possibili indicazioni interessanti dal centrocampo: Maran dovrebbe impiegare Nainggolan da regista, con Rog e Ionita da mezzali. Solo panca per Nandez; Birsa sulla trequarti dietro a Joao Pedro e Pavoletti.

Casa Chievo

Dovrebbe essere 4-3-3 per il tecnico Marcolini, con Semper tra i pali, Bertagnoli, Rigione, il rossoblù Leverbe (in prestito) e Brivio a comporre la linea difensiva. In mediana i favoriti portano i nomi di Esposito, Karamoko, Garritano, con Pucciarelli, Meggiorini e Stepinski in attacco.

I precedenti

Due i precedenti tra le due squadre in Coppa Italia, uno dei quali recentissimo. L'ultimo match risale infatti al dicembre scorso, quando Cerri e Faragò verificarono il gol di Leris.
Del 1996 l'altro incontro di Coppa, con un 3-2 per i sardi.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Mattiello, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Rog, Nainggolan, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. All.Maran

Chievo (4-3-3): Semper; Bertagnoli, Rigione, Leverbe, Brivio; Esposito, Karamoko, Garritano; Pucciarelli, Meggiorini, Stepinski. All.Marcolini

Arbitro: Signor Antonio Giua di Olbia

Calcio d'inizio: domenica 18 agosto 2019, ore 20:30, Sardegna Arena.