Cagliari, 3 punti contro la Lazio per il decimo posto: preview, modulo e formazione

Alle 18 anticipo pomeridiano alla Sardegna Arena

pubblicato il 11/05/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
foto: sardegnalive.com

Trentaseiesima giornata, ultime battute di un campionato che ha già detto tanto. I sardi son già razionalmente salvi e aspettano solo la matematica, la Lazio è quasi fuori dalla Champions ed attende l’aritmetica. Insegue piuttosto la qualificazione all’Europa League, con il salvagente della finale di Coppa Italia che dovrebbe (quasi certamente) consegnarle la qualificazione alla seconda coppa continentale. La partita si preannuncia equilibrata, tra l’ottava e la dodicesima forza del campionato, ed entrambe le squadre son reduci da una sconfitta: cercano riscatto.

Casa Cagliari

Diversi dubbi per Maran (che non siederà in panchina per squalifica, al suo posto il vice Maraner), a partire dalla difesa, tanto più che nelle ultime ore il tecnico ha perso per infortunio Ceppitelli. Al posto del capitano rossoblù è pronto Romagna (più di Klavan), che affiancherà Pisacane. Sulle fasce è bagarre: i favoriti sembrano essere Cacciatore e Pellegrini, ma non sono da escludere le sorprese Srna-Lykogiannis. A centrocampo i rossoblù devono fare a meno di Ionita (fermato dal giudice sportivo), e al posto del moldavo potrebbe agire Deiola. In questo caso dovrebbe arretrare da mezzala Barella, con Cigarini in regia e Birsa sulla trequarti. In attacco solito tandem Joao Pedro-Pavoletti, ma Cerri scalpita.

Casa Lazio

Diverse defezioni, insieme ad un robusto turnover, potrebbero portare la Lazio di Inzaghi a scendere in campo profondamente rimaneggiata. In porta non ce la fa Strakosha, acciaccato, e giocherà Proto. Non al meglio neanche Immobile, che dovrebbe partire dalla panchina a beneficio di Correa e Caicedo. Assenze pesanti anche a centrocampo: Milinkovic è k.o., Luis Alberto e Lucas Leiva vanno verso il riposo, dovrebbe esserci spazio per Parolo, Badelj e Cataldi. Sulle fasce pronti Marusic e Lulic. In difesa più Wallace di Luiz Felipe a completare le difesa con Acerbi e Radu.

I precedenti

Bilancio quasi di perfetta parità in Serie A, nei trentadue precedenti a Cagliari. Undici le vittorie della Lazio, così come i pareggi, e dieci i successi rossoblù. Tuttavia i sardi non vincono dal 2013, quando un gol di Dessena al 75’ consegnò la vittoria nel neutro di Trieste.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Romagna, Pisacane, Pellegrini; Deiola, Cigarini, Barella; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. All.Maran (In pan china andrà Maraner).

Lazio (3-5-2): Proto; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Cataldi, Lulic; Correa, Caicedo. All.Inzaghi

Arbitro: Signor Michael Fabbri di Ravenna

Calcio d’inizio: sabato 11 maggio 2019, ore 18, Sardegna Arena.