Cagliari, notte all'Arena contro l'Inter: preview, modulo e formazione

Alle 20:30 anticipo di venerdì contro i nerazzurri

pubblicato il 01/03/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
foto: sardegnalive.com

Ventiseiesima giornata di campionato. Il Cagliari, dopo la sconfitta di misura contro la Samp, ospita l'Inter nell'anticipo del venerdì sera. I nerazzurri stanno vivendo un periodo complicato, soprattutto  per la complessa gestione del caso Icardi, e son prepotentemente tornati in ballo nella lotta per la qualificazione alla Champions, la stessa che sembrava scontata sino a pochi mesi fa. Oggi la Roma, quinta in classifica, dista solo tre punti. Il Cagliari si trova invece in una situazione di bilico, al quattordicesimo posto: la salvezza sembra alla portata, ma i rossoblù in hanno le carte in regola per ambire a traguardi più prestigiosi, come ad esempio il decimo posto.

Casa Cagliari

Diversi nodi ancora da sciogliere. Il mister Maran ha mischiato le carte, annunciando dei cambi ma non chiarendo chi dovrebbe essere colpito dal turnover. Potrebbe rivedersi Srna, che dovrebbe comporre il pacchetto arretrato con i soliti Ceppitelli e Pisacane e Pellegrini sulla corsia mancina. A centrocampo Padoin potrebbe agire sul centrodestra, con Bradaric a far rifiatare Cigarini e Barella inamovibile. Sulla trequarti il favorito è Ionita, che dovrebbe giostrare alle spalle di Joao Pedro e Pavoletti.

Casa Inter

Solito 4-2-3-1 per Spalletti, che dovrà ancora far a meno del separato in casa Icardi, oltre che degli infortunati Vrsaljko e Keita. Davanti ad Handanovic sicuro della sua maglia da titolare D'Ambrosio sulla destra, con Asamoah favorito su Dalbert per l'out di sinistra e De Vrij (in ballottaggio con Miranda) e Skriniar al centro. I due dovrebbero essere Vecino e Brozovic, a far da diga al terzetto composto da Politano, Nainggolan e Perisic. Lautaro unica punta.

I precedenti

In Serie A sono trentotto i precedenti casalinghi contro l'Inter. Quattordici le sconfitte, ben diciotto i pareggi e solo sei successi. L'ultimo nel 2013, quando una doppietta di Pinilla stese i nerazzurri di Stramaccioni.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Padoin, Bradaric, Barella; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti. All.Maran

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. All.Spalletti

Arbitro: Signor Luca Banti di Livorno

Calcio d'inizio: venerdì 1 marzo 2019, ore 20:30, Sardegna Arena.