I precedenti dell'Arbitro Abisso con Cagliari e Milan

Più vittorie per i sardi, che con il fischietto siciliano non hanno mai perso contro i rossoneri

pubblicato il 10/01/2020 in Numeri e Statistiche da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias

Il Sig. Rosario Abisso della sezione di Palermo è stato designato per dirigere la gara delle 15.00 di sabato tra Cagliari e Milan alla Sardegna Arena, l'ultima del girone d'andata.

Il fischietto siciliano conta 8 precedenti in Serie A con i sardi. I primi due risalgono alla stagione 2016/17: il primo non è dei migliori, perché vede i rossoblu perdere contro il Bologna per 2-1. Ma il 28 maggio del 2017, i rossoblu ottengono una storica vittoria contro il Milan nell'ultima gara giocata al S. Elia. Eroe del giorno Fabio Pisacane: sua infatti la rete del 2-1, arrivata nell'extra-time, ed è anche il primo sigillo del difensore campano in massima serie.

L'annata 2017/18 invece vede gli isolani perdere entrambe le volte con Abisso in campo, e sono due KO che fanno male: 3-0 contro il Napoli e 4-1 contro la Sampdoria.

La stagione dopo, il 16 ottobre del 2018, gli uomini di Maran pareggiano in casa 1-1 contro il Milan, con il Pipita Higuain che risponde al vantaggio fulmineo di Joao Pedro.

Poi, due vittorie che chiudono l'annata: marzo e aprile portano il successo contro il Chievo (3-0 al Bentegodi) e il Frosinone (1-0 alla Sardegna Arena, decide Joao Pedro su rigore).

L'ultimo precedente risale alla stagione corrente ed è datato 3 novembre. Si tratta della gara perfetta contro l'Atalanta dei sogni, con il Cagliari che fa la voce grossa e si impone a Bergamo per 2-0, grazie all'autogol di Pasalic e la rete di Oliva.

Su 8 confronti con l'arbitro di Palermo, si contano 4 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, condite da 11 reti fatte e 11 subite.

Il Milan invece ha incrociato Abisso in 5 occasioni, vincendone 3 e pareggiando e perdendo solo una volta, con 7 gol siglati e 4 concessi.

L'ultima volta che il Cagliari ha subito una rete con Abisso a dirigere il match è stata proprio contro il Milan, due anni fa.