Tiri concessi: Cagliari, c’è da migliorare: rossoblù a quota 15,2 a gara

I sardi sono 13^ nella speciale classifica dei tiri in porta subiti a partita: tra le “big” è quella che ha fatto peggio

pubblicato il 21/11/2019 in Numeri e Statistiche da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
foto: calciomercato.com

Il Cagliari di Maran vola sul campo ed in classifica soprattutto grazie ad una difesa di ferro da solamente 12 gol subiti. 

Nonostante il numero di reti sia decisamente esiguo, tuttavia la difesa del club sardo concede agli avversari ancora decisamente troppo rispetto alle big d’alta classifica che al momento lo accompagnano verso il sogno Europa. A dimostrarlo è una statistica emblematica: i rossoblù al momento hanno concesso l’enormità di 15.2 tiri a partita, solo 7 squadre hanno fatto peggio e nessuna occupa i primi posti della tabella. 

Per fare un piccolo esempio, la Juventus capolista si ferma a 10.9, l’Inter a 12,3 e la Lazio, notoriamente meglio attrezzata davanti che dietro, a 14,2. La statistica, incrociata a quella delle reti subite, di per sé indica due cose: in primis che il Cagliari al momento ha un portiere in stato di grazia, in secundis che qualche rete è stata evitata grazie ad un po’ di fortuna o, se vogliamo, a causa dell'imprecisione degli avversari. 

Urge lavorare per migliorare su questo fronte perché nel calcio tutto cambia in fretta, un domani un compagno potrebbe sbagliare o la sorte potrebbe voltare le spalle ed allora ci sarebbe il forte rischio di incappare in imprevisti sanguinosi ai fini degli obiettivi stagionali più o meno dichiarati.