Stadio Is Arenas, Cellino condannato a due anni per violazioni paesaggistiche

Assolto dall'accusa di peculato

pubblicato il 15/05/2020 in News da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2019

Si è concluso finalmente il processo per il caso Is Arenas: Massimo Cellino, all'epoca ancora Presidente del Cagliari, è stato condannato dal tribunale di Cagliari a due anni di reclusione (l'accusa ne chiedeva quattro e mezzo) per le violazioni paesaggistche legate alla costruzione dello stadio, mentre è stato assolto dalle accuse di peculato. 

Per la stessa accusa, sono stati assolti insieme all'ex patron rossoblu l'ex sindaco di Quartu S.Elena Mauro Contini e l’ex assessore Stefano Lilliu.