Euro 2020 rinviati di un anno

La decisione della Uefa

pubblicato il 17/03/2020 in News da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

L'Europeo del 2020 si giocherà nel 2021. Dopo una serie di riunioni in videoconferenza a Nyon, la Uefa ha preso la sua decisione, ovvero quella di far slittare la massima competizione continentale di un anno, a causa dell'emergenza Coronavirus che ormai coinvolge tutta Europa. 

Le date della manifestazione saranno queste: si giocherà dall'11 giugno fino alla finale dell'11 luglio. I campionati nazionali dovranno invece concludersi entro l'estate, virus permettendo ovviamente. 

Ecco il comunicato ufficiale della UEFA:

"La UEFA ha annunciato oggi il rinvio della sua principale competizione per squadre nazionali, UEFA EURO 2020, che non si svolgerà a giugno e luglio di quest'anno. La salute di tutti coloro che sono coinvolti nel gioco è la priorità, e si è inoltre voluto evitare di esercitare pressioni inutili sui servizi pubblici nazionali coinvolti. La mossa aiuterà tutte le competizioni nazionali, attualmente in attesa a causa dell'emergenza COVID-19, da completare".