Colpisce un minorenne per aver esultato al secondo gol della Juve: 51enne nei guai

Fermato dai Carabinieri, rischia il Daspo

pubblicato il 04/04/2019 in News da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

È stato fermato dai Carabinieri al termine di Cagliari-Juventus un uomo di 51 anni (ora a rischio Daspo) che nel finale di gara Alla Sardegna Arena ha colpito con il proprio giubbotto (rinforzato da ciò che portava nelle tasche) un minorenne “colpevole” di aver esultato in occasione del secondo gol della squadra bianconera. Il fatto è avvenuto in Tribuna Centrale. La notizia è stata resa nota da L’Unione Sarda.