Cagliari, i convocati per il ritiro precampionato

Ecco l'elenco

pubblicato il 04/07/2018 in News da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Il 5 luglio la partenza alla volta di Aritzo dove il Cagliari faticherà fino al 9.

Poi il rientro ad Asseminello per dei test atletici. Infine la comitiva rossoblù infine si trasferirà a Pejo dove la squadra lavorerà dal 14 al 28 luglio.

Sono queste le date del precampionato rossoblù, mentre sono i convocati.

Ecco l'elenco per i giorni di lavoro in quel di Aritzo.

Portieri: Simone Aresti; Alessio Cragno; Riccardo Daga; Rafael de Andrade Bittencourt.

Difensori: Marco Andreolli; Marco Capuano; Luca Ceppitelli; Paolo Faragò; Charalampos Lykogiannīs; Marko Pajač; Fabio Pisacane; Filippo Romagna; Darijo Srna.

Centrocampisti: Nicolò Barella; Fabrizio Caligara; Lucas Castro; Luca Cigarini; Santiago Colombatto; Alessandro Deiola; Daniele Dessena; Artur Ioniță; Simone Padoin.

Attaccanti: Diego Farias; Kwang-Song Han; Leonardo Pavoletti; Marco Sau.

Inoltre, parteciperanno al ritiro di Aritzo i calciatori dell’Olbia Daniele Ragatzu e Luca Iotti.

Staff tecnico: Rolando Maran (allenatore); Christian Maraner (vice allenatore); Ivan Moretto (collaboratore tecnico); Andrea Tonelli (collaboratore tecnico); Francesco Petrarca (preparatore atletico); Francesco Fois (preparatore atletico); Giuseppe Allegra (preparatore atletico settore giovanile); Antonello Brambilla (preparatore portieri); Walter Bressan (preparatori portieri Primavera); Gianluca Maran (match analyst).

Staff medico-sanitario: Marco Scorcu (responsabile sanitario); Roberto Mura (medico sociale); Salvatore Congiu (fisioterapista); Simone Ruggiu (fisioterapista); Stefano Bertesaghi (fisioterapista settore giovanile).

Dirigenti accompagnatori: Marcello Carli (direttore sportivo); Daniele Conti (responsabile area tecnica); Roberto Colombo (team manager); Alessandro Steri (responsabile comunicazione); Paolo Vallone (responsabile ufficio stampa); Simone Ariu (social media manager).

Magazzinieri: Marco Meloni; Suresh Warnakulasuriyage; Piero Massa.

N.B. Joao Pedro non può partecipare al ritiro ed allenarsi con la squadra in quanto sotto squalifica, Srna (se pur nella stessa condizione) è invece autorizzato poiché si trova a dover scontare (a differenza di Joao Pedro) meno di due mesi di stop (termine fermo per il croato data 23 agosto, Joao15 settembre 2018) limite che permette ad un calciatore fermato per doping di poter essere convocato.