Cagliari, stendi il Chievo! Preview, modulo e formazione

Oggi alle 18 anticipo salvezza al Bentegodi

pubblicato il 17/02/2018 in News da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2017

Venticinquesima giornata di campionato. Il Cagliari, dopo aver costretto il Sassuolo allo 0-0 in na trasferta da dormiveglia, affronta un nuovo impegno lontano dalle mura amiche. Questa volta c’è il Chievo, che sta vivendo un periodo nero. Tre punti nelle ultime dieci partite di campionato per la formazione scaligera, reduce da quattro sconfitte consecutive, che la hanno portata a tre lunghezze di distanza dai sardi. Andiamo a vedere le scelte di formazione dei due tecnici.

Casa Cagliari

Cambia poco o nulla mister Lopez, che dovrebbe varare l’ormai consueto 3-5-2.  Pesantissima l’assenza di Cigarini, a cui si aggiunge quella di un acciaccato Romagna. Potrebbe essere Barella a rilevare il playmaker rossoblù, con Ionita e Joao Pedro nel ruolo di mezzali. Faragò e Padoin dovrebbero presidiare le fasce, ma occhio alla soluzione Lykogiannis, che scalpita. In difesa non si toccano Andreolli, Ceppitelli e Castan, mentre in attacco è corsa aperta tra Farias e Sau per affiancare Pavoletti.

Casa Chievo

Solito 4-3-1-2 per mister Maran, ma con alcuni nodi ancora da sciogliere. Il tecnico avrà a disposizione tutti gli effettivi. In difesa non ci sono dubbi sui terzini, che saranno Cacciatore (che ha scontato la squalifica per le manette mostrate con la Juve) e Gobbi. Al centro sono in tre per due maglie, con Bani e Gamberini favoriti su Dainelli. Radovanovic agirà in cabina di regia, con il recuperato Castro ed Hetemaj a supporto. La possibile mossa a sorpresa è Giaccherini, che potrebbe prendere il posto del finlandese. Un’altra idea è quella di vedere l’ex Napoli sulla trequarti , dietro a Meggiorini ed Inglese. In quel caso sarebbe Birsa a rifiatare.

L’uomo più pericoloso

Non fosse stato per l’infortunio, oggi Roberto Inglese indosserebbe la maglia del Napoli. L’inizio di stagione da sette gol in pochi mesi aveva convinto i campani ad anticipare il suo arrivo all’ombra del Vesuvio (è già bloccato per giugno), ma un problema al ginocchio ha fatto saltare tutto. Oggi Inglese insegue la doppia cifra col Chievo, club che sta letteralmente trascinando a suon di gol e che, dalla sua assenza, è crollato vertiginosamente.

I precedenti

Al Bentegodi sono undici i precedenti tra le due squadre in Serie A, con un bilancio decisamente favorevole ai padroni di casa. Il Chievo si è infatti imposto cinque volte, con sei pareggi ed nessuna vittoria del Cagliari. Pochissimi i gol fatti, solo quattro quelli dei rossoblù, nove per i gialloblù.

Probabili formazioni

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemah; Birsa; Meggiorini, Inglese. All.Maran

Cagliari (3-5-2): Cragno; Andreolli, Ceppitelli, Castan; Faragò, Ionita, Barella, Joao Pedro, Padoin; Farias, Pavoletti. All.Lopez

Arbitro: Signor Luigi Nasca di Bari

Calcio d’inizio: sabato 17 Febbraio 2018, ore 18, Stadio Bentegodi di Verona.