Cagliari, contro la Spal per la salvezza: ecco la preview, il modulo e la formazione

Domani alle 15 scontro diretto alla Sardegna Arena

pubblicato il 04/02/2018 in News da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2017

Crotone è alle spalle e il Cagliari ritorna in Sardegna, dove ospiterà la Spal in un vero e proprio scontro salvezza. Le due squadre son separate da soli quattro punti e vivono momenti di forma diversi: se i rossoblù arrivano dal pareggio col Crotone, i ferraresi son reduci dall'ottimo pareggio conquistato in extremis grazie alla spizzata di Paloschi. Inoltre Semplici può godere di alcuni acquisti di qualità che hanno rinforzato notevolmente l'organico a sua disposizione, uno su tutti Kurtic.

Casa Cagliari

Ottime notizie per mister Lopez, che recupera tutti gli squalificati, da Pavoletti a Joao Pedro passando per Barella. Non ce la fa Cragno, sfortunatissimo con gli infortuni questa stagione. Al suo posto agirà Rafael, con Romagna, Ceppitelli e Castan che verosimilmente comporranno la linea difensiva (ricordiamo che Pisacane è stato fermato dal giudice sportivo per un turno). A centrocampo nessuna novità rispetto ai titolarissimi, con Faragò e Padoin sulle fasce e Ionita, Cigarini e Barella al centro. Là davanti torna il tandem Joao Pedro-Pavoletti.

Casa Spal

Il grande assente sarà Borriello, out per infortunio, ma non saranno del match nemmeno Schiavon, Cionek e Konate. Semplici dovrebbe disporre la squadra a specchio, con un 3-5-2 che prevede Meret in porta. In difesa ballottaggio apertissimo tra l'ex Salamon e il neo acquisto Simic per affiancare Vicari e Felipe. A centrocampo Lazzari e Mattiello gli interpreti sulle fasce con Kurtic, Viviani e Grassi in mediana. Davanti ecco il duo Floccari-Antenucci, ma occhio alla soluzione a sorpresa del 3-4-1-2 con Kurtic dietro alle punte.

L'uomo più pericoloso

Seconda giovinezza. A 33 anni suonati Mirco Antenucci veniva considerato uno dei tanti giocatori buoni solo per la B, uno dei tanti vorrei ma non posso transitati in Serie A. Quest'anno Mirco ha risposto sul campo, con sei gol e cinque assist in sedici partite,  trascinatore assoluto di una Spal che prova a rialzarsi.

I precedenti

A Cagliari son solo tre i precedenti nella massima serie tra le due squadre, tutti risalenti agli anni 60. Due le vittorie del Cagliari, un segno X, per un totale di sette gol realizzati.

Probabili formazioni

Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Ceppitelli, Castan; Faragò, Ionita, Cigarini, Barella, Padoin; Joao Pedro, Pavoletti. All.Lopez

Spal (3-5-2): Meret; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Kurtic, Viviani, Grassi, Mattiello; Floccari, Antenucci. All.Semplici

Arbitro: Signor Davide Massa di Imperia

Calcio d'inizio: domenica 4 febbraio 2018, ore 15, Sardegna Arena.