La Croazia perde 3-2 contro il Portogallo: espulso Rog

Nations League: i lusitani vincono a Spalato grazie a Ruben Dias, serata da dimenticare per il centrocampista del Cagliari

pubblicato il 17/11/2020 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Non è stata serata né per la Croazia né per Marko Rog: ultima gara del girone di Nations League, la Nazionale di Dalic cade a Spalato contro il Portogallo per 3-2 e il centrocampista del Cagliari prende un rosso per doppia ammonizione nel secondo tempo.

E dire che era iniziata bene per i croati, col gol di Kovacic alla mezz'ora e il primo tempo che finisce con i padroni di casa avanti. Ma poi, Rog al 51' prende il doppio giallo che gli costa l'espulsione, e un minuto dopo il Portogallo pareggia con Ruben Dias. Al 60' ecco il raddoppio lusitano con Joao Felix. La gara sembra girare completamente dalla parte degli ospiti ma la Croazia non è ancora morta nonostante l'inferiorità numerica, e Kovacic, in versione bomber, fa doppietta al 65'. La beffa però è dietro l'angolo, e proprio nel recupero arriva il 3-2 firmato di nuovo Ruben Dias, che si prende la copertina della serata.

La Croazia non retrocede nonostante il KO, nella League B ci va la Svezia che ha perso 4-2 contro la Francia.