L'Uruguay di Godin batte la Colombia: 3-0 e Nandez-assist

Qualificazioni mondiali: Cavani & Co. vincono in casa dei Cafeteros

pubblicato il 14/11/2020 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias

Non poteva andare meglio per la Celeste del Maestro Tabarez, anche perché nel successo per 3-0 dell'Uruguay sulla Colombia c'è un po' di Cagliari. In una gara perfetta, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar, brillano i soliti Surez e Cavani, ma anche Nahitan Nandez, autore di un assist. Tutto sotto la guida del capitano Diego Godin, che in Sardegna piano piano si sta ritrovando.

A Barranquilla gli ospiti partono subito forte, e infilano la Colombia sfruttando un errore in fase di uscita: Lerma perde un pallone sanguinoso al centro, Nandez ne approfitta e spalanca la porta a Cavani, che apre il piatto e batte Ospina.
 
La Colombia a dir la verità per come gioca dopo non meriterebbe di essere in svantaggio, anzi, ma il primo tempo premia il cinismo uruguagio. Nella ripresa la musica è la stessa: i padroni di casa fanno la gara ma ad aver ragione è sempre l'Uruguay, che al 54' raddoppia con Suarez su rigore, dopo un fallo in area su Bentancur. Il colpo di grazia viene inflitto da Nunez, che al 73' dalla distanza fa il tris. Come se non bastasse, al 90' i Cafeteros rimangono in dieci: espulso Mina per una gomitata a Cavani. 
 
Ora la Celeste si porta a 6 punti in classifica, alla pari di Brasile ed Ecuador e a -1 dall'Argentina di Messi capolista. Nandez e Godin fanno 90' puliti, una conferma del loro stato di forma ma un pensierino in più per Di Francesco, che conta di ritrovarli al meglio la prossima settimana per la Juve.